I “sensi” dell’astronomo

Chi è l’astronomo? E’ uno scienziato